Registro n. 2 precedente | 47 di 1791 | successivo

47. Francesco Sforza al referendario di Pavia 1450 agosto 6 Lodi

Disposizione che vengano assegnati 100 ducati a Lisa Attendolo per i malati che ha in casa.

Dictis loco et die.
Scriptum fuit referendario Papie (1) quod ex denariis provisionis magnifice domine Lise de Attendolis recuperaret ducatos 100, quos daret eidem domine Lise pro substentatione aliquorum infirmorum quos habet in domo.
Impetrante domino Angelo Simonetta.
Cichus.


(1) Non identificato (la carica segnalata da SANTORO, Gli uffici, p, 319, con inizio 1451 gennaio 1).