Registro n. 2 precedente | 472 di 1791 | successivo

472. Francesco Sforza a Giovanni Boldizzoni 1450 settembre 22 Milano

Comunicazione a Giovanni Boldizzoni che stata affidata per due anni la rocchetta di Lacchiarella all'ebreo Mano per 200 ducati.

Iohanni Boldezono.
Quod dominus contentatur, respondendo litteris suis, dare domum sive rochetam Giarele Mano ebreo pro duobus annis, dummodo in ea non fiant aliqua illicita, et dummodo mittat die iovis proxime futuri illos ducatos ii centum quos dare mutuo promisit, et cetera. Mediolani, xxii septembris 1450.
Cichus.