Registro n. 2 precedente | 517 di 1791 | successivo

517. Francesco Sforza a Gaspare da Sessa 1450 settembre 25 Milano

Francesco Sforza ordina a Gaspare da Sessa che faccia ritornare da Giuliano Mundo gli uomini d'arme che se ne sono andati o, se non intendono farlo, restituiscano le sue robe e cavalli.

[ 170v] Gaspari de Sexa.
Altre volte te scrissemo dovessi provederi che quilli dui homini d'arme overo famegli de Iulliano Mundo, qualli serano partiti da lui e veniti cum ti, retornaseno seco o quando non voleseno retornare gli restituiseno li cavalli et robbe sue, et anchora niente seguito de che lui se grava et nuy ne maravigliamo. Pertanto te replicamo de novo et te commetiamo, comandiamo et volemo provedi ch'el dicto Zuliano Mundo almancho consegui la roba sua, quando pur non vogliano retornare. E in questo non intervenga fallo. Mediolani, xxv septembris 1450.
Cichus.