Registro n. 2 precedente | 905 di 1791 | successivo

905. Francesco Sforza all'abate di Lardirago, al comune e alla comunitÓ dello stesso luogo 1450 novembre 19 Milano

Francesco Sforza ordina all'abate di Lardirago, al comune e alla comunitÓ del posto di accettare il carico degli otto cavalli di Robino Malordica: in caso di renitenza il carico sarÓ raddoppiato.

Abbati de Larderaghi ac fratri et comuni et hominibus ibidem.
Vuy seti renitenti a provedere ad Robino Malordica, franzoso, nostro homo d'arme, per otto cavalli, como per altre ve havimo scripto, de che molto se maravigliamo et retrovamo malcontenti. Et per˛ ve commettimmo et de novo volimo che omnino acceptiati dicti cavalli et gli provediati come ve scripsemo, certificandove che, se non lo fareti, ve mandaremo el doppio pi¨ cavalli alle spalle et veli faremo acceptare, vogliati o non. Mediolani, die xviiii novembris 1450.
Cichus.