Registro n. 2 precedente | 937 di 1791 | successivo

937. Francesco Sforza a Giorgio Annoni 1450 novembre 21 Milano

Francesco Sforza comanda a Giorgio Annoni di mantenere alloggiati dove attualmente sono Antonio Trotti e i suoi, fornendo loro vitto e strame per i cavalli.

[ 256r] Georgio de Annono.
Volimo che non debbi per niuna via del mondo removere el spectabile cavalero Antonio Trotto n alcuni deli soi dali loro logiamenti dove sono logiati de presente. Immo volimo gli faci provedere de strame et omni altra cosa como et in quello modo che gli stato proveduto per lo passato fin a qui, per fin a tanto che te scriveremo altro et gli provedaremo a lui et ali altri sonno logiate in quelle parte d'altro logiamento. Mediolani, die xxi novembris 1450.
Cichus.