VEDUTA DI TORNO

Bisi Giuseppe

VEDUTA DI TORNO

Descrizione

Autore: Bisi Giuseppe (1787/ 1869)

Cronologia: ca. 1860

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tela

Misure: 99 x 74

Descrizione: Il paese è visto dal lago.

Notizie storico-critiche: La veduta, che riveste un interesse storico poichè documenta un'ispezione della gendarmeria austriaca - come viene osservato dall'estensore della scheda cartacea - raffigura la punta di Torno, sul lago di Como, dalla riva meridionale. Nel catalogo della mostra "L'idea del Lago", nella quale il dipinto fu esposto, è stata sottolineata la presenza di "qualche spunto naturalistico sulla destra [... e] la vivace animazione della scena con barche al centro" (Bertani, 1984, 155). Il dipinto di Como rientra nella produzione specialistica del pittore, caratterizzata da vedute lariane dalle quali furono tratte anche numerose litografie. Il prestigio dal Bisi - che, tra l'altro, tenne la cattedra di paesaggio dell'Accademia di Brera dal 1838 al 1856 -, è testimoniato dalla levatura dei suoi committenti, tra i quali si annoverano Napoleone III, Carlo Alberto e Vittorio Emanuele II.

Collezione: Raccolte d'arte della Pinacoteca Civica di Palazzo Volpi

Collocazione

Como (CO), Musei Civici

Credits

Compilatore: Belloni Zecchinelli, M. (1979)

Funzionario responsabile: Casati, Letizia; Maderna, Valentina

Ultima modifica scheda: 05/01/2018

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)