Ghironda

Pimpard Cousin Fils

Ghironda

Descrizione

Autore: Pimpard Cousin Fils (attivo 1881-1926), esecutore

Cronologia: post 1901

Tipologia: strumenti musicali

Materia e tecnica: legno di abete; legno di acero; legno di noce; l3egno di palissandro; avorio; ferro

Misure: 334 mm x 262 mm x 676 mm

Descrizione: Strumento a forma di vielle en luth francese. Questo modello appartiene all'ultima tradizione liutaria di questo strumento in Francia. Pimpard Cousin padre fu allievo della famiglia Pajot, e dal 1881 associņ al suo lavoro anche il figlio. Il modello ricorda quelli di Pajot per il profilo tondeggiante della tavola e la presenza di decorazioni a inchiostro colorato. Rispetto alle ghironde tradizionali monta ben tre chanterelles, caratteristica che si ritrova solo in qualche strumento spagnolo. Lo strumento ha quattro corde di risonanza e una estensione da Sol3 a Sol5. Le sette corde corrispondono a tre chanterelles, mouche, trompette, grand bourdon e petit bourdon. Lo strumento č sostanzialmente integro e funzionante e conserva tutte le sue parti originali, eccetto la trompette e la manovella. Nel 1993 č stato revisionato ed impiegato in un concerto nella sede del museo.
Il guscio č a nove doghe alternate di acero e palissandro con una mascherina in testa dal lato della manovella, inta

Collezione: Collezione del Museo degli Strumenti Musicali

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Museo degli Strumenti Musicali

Credits

Compilatore: Gatti, Andrea (2004)

Funzionario responsabile: Gatti, Andrea

Ultima modifica scheda: 05/01/2018

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)