BACCANALE DI PUTTI

Testa Pietro detto Lucchesino (attr.)

BACCANALE DI PUTTI

Descrizione

Autore: Testa Pietro detto Lucchesino (attr.) (1612/ 1650)

Cronologia: ca. 1625 - ca. 1649

Tipologia: disegno

Materia e tecnica: carta/ penna/ inchiostro

Misure: 542 mm. x 381 mm.

Descrizione: Controfondato (cartone spesso). Penna, inchiostro bruno acquerellato su carta grezza.

Notizie storico-critiche: Una foto del disegno è conservata nell'album Lampugnani D.1: accanto, Riccardo Lampugnani ha annotato una ipotesi di attribuzione a Pietro Testa, ripetuta al verso del foglio, sul controfondo; e confortata, secondo il collezionista, dal confronto con l'immagine di un disegno di Pietro Testa passato in asta presso Christie's il 25 novembre 1971 (asta n° 140; la foto è incollata al verso del disegno, sul controfondo). Il nome di Pietro Testa può, a mio avviso, essere confermato, per questo foglio, con qualche cautela dovuta al precario stato di conservazione: il tema, un "Baccanale di putti" che si svolge all'aperto, davanti alla statua di una antica divinità, e il tratto fine e preciso, che ancora si intuisce, nonostante le cattive condizioni del disegno, si ritrovano infatti assai simili in alcuni celebri fogli dell'artista di Lucca; si veda, in particolare, lo studio preparatorio per il "Giradino di Venere" conservato presso il Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi (cfr. cat.13, p. 25, fig. 13a in E. Cropper Pietro Testa 1612-1650. Prints and drawings", Philadelphia 1988); o, ancora, lo studio per un "Baccanale di putti" del Rijksprentenkabinet di Amsterdam (cfr. fig. 13c, p. 26 in Cropper cit.)

Collezione: Collezione di disegni di Riccardo Lampugnani del Museo Poldi Pezzoli

Collocazione

Milano (MI), Museo Poldi Pezzoli

Credits

Compilatore: Monaco, Tiziana (2006)

Funzionario responsabile: Di Lorenzo, Andrea

Ultima modifica scheda: 28/05/2019

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)