Ritratto di Secondo Galtrucco

Carpanetti Arnaldo

Ritratto di Secondo Galtrucco

Descrizione

Autore: Carpanetti Arnaldo (1898/ 1969)

Cronologia: post 1930

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tela

Misure: 70 cm x 100 cm

Notizie storico-critiche: Il commendator Secondo Galtrucco, proprietario dell'omonima ditta di confezioni, morì l'8 aprile 1961. Il fratello Giuseppe elargì 11 milioni all'Ospedale Maggiore per la riforma della Clinica Odontoiatrica in memoria del fratello defunto, di cui volle anche donare il ritratto da conservare nella Quadreria ospedaliera. La Commissione artistica l'8 febbraio 1963 accettò il dipinto.
L'opera, eseguita dal vero nel 1930, si colloca nel momento di maggiore adesione da parte dell'artista alla poetica di "Novecento". La figura del benefattore è resa con evidente accentuazione dei volumi e con una semplificazione delle masse; impressione aumentata dall'impostazione cromatica quasi monocroma sui toni del grigio.

Collocazione

Milano (MI), Raccolte d'Arte dell'Ospedale Maggiore

Credits

Compilatore: Pola, Francesca (2005)

Funzionario responsabile: Galimberti, Paolo M.

Ultima modifica scheda: 14/08/2013