Ritratto di Ermenegildo Castiglioni

Todeschini Giovanni Battista

Ritratto di Ermenegildo Castiglioni

Descrizione

Autore: Todeschini Giovanni Battista (1857/ 1938)

Cronologia: post 1896

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tela

Misure: 120,5 cm x 211 cm

Notizie storico-critiche: Il nuovo dipinto commissionato dall'Ente ospedaliero fu realizzato alla morte del benefattore (industriale, proprietario di fabbriche di seta e liquori e intellettuale legato a Mazzini, Cattaneo e Garibaldi).
L'autore, che prediligeva la specialitą del ritratto, pur avendo una vasta attivitą di frescante nelle chiese lombarde, precisa la sua ricerca sul volto battuto da una luce quasi spettrale, esaltata dal fondo scuro nel quale si perde la sottile e curva figura bruna: sicuramente una delle opere di maggior effetto nella produzione matura del Todeschini.

Collocazione

Milano (MI), Raccolte d'Arte dell'Ospedale Maggiore

Credits

Compilatore: Bacuzzi, Paola (2005)

Funzionario responsabile: Caramel L.; Rovetta A.

Ultima modifica scheda: 08/11/2013