San Giovannino

Allegri Antonio detto il Correggio (maniera)

San Giovannino

Descrizione

Autore: Allegri Antonio detto il Correggio (maniera) (1489-1534), pittore

Cronologia: post 1600 - ante 1650

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tavola/ pittura a olio

Misure: 42 cm x 36 cm (tela)

Descrizione: Dipinto ad olio su tavola di formato rettangolare con orientamento orizzontale, dotato di cornice lignea dorata. L'opera raffigura San Giovannino, qui inginocchiato a terra appoggiato ad una roccia, con una sottile croce di legno appoggiata sulla spalla destra e sostenuta dal relativo braccio. Alle spalle del santo, con il volto girato verso sinistra e gli occhi rivolti in alto, appare una pecorella; lo sfondo è costituito da un paesaggio naturale con nubi nel cielo.

Notizie storico-critiche: Il presente dipinto appartiene alla collezione di opere pittoriche dell'Azienda Ospedaliera Ospedale S. Anna di Como: nell'inventario cartaceo dell'ospedale (compilato da Augusto Colombo, 1965) l'opera viene indicata come "Donazione Salvioni" da cui è ipotizzabile la provenienza da quell'insieme di beni lasciati per volontà testamentaria all'ospedale da parte di uno o più benefattori appartenenti alla suddetta famiglia comasca. Spesso infatti i legati ospedalieri non erano costituiti soltanto da somme di denaro, ma da beni immobili e mobili che venivano incamerati dall'ente assistenziale, talora venduti per recuperarne il corrispettivo monetario e talora inseriti nelle proprie raccolte, come nel caso delle opere d'arte, soprattutto pittoriche. In tale inventario compare inoltre la segnalazione di un precedente utilizzo dell'opera come decorazione di un inginocchiatoio in una camera di riposo.
L'opera raffigura San Giovanni Battista in una delle tante versioni della sua iconografia, ovvero da bambino (San Giovannino), già vestito con una pelle di cammello: in mano tiene il caratteristico attributo del bastone sormontato da una piccola croce che simboleggia Gesù, di cui fu il precursore, e di fianco a lui compare un agnello, che riprende le parole da lui pronunciate "Ecco l'Agnello di Dio" secondo il Vangelo di Giovanni (1,29-36).

Collocazione

Provincia di Como

Ente sanitario proprietario: A.S.S.T. Lariana

Credits

Compilatore: Garnerone, Daniele (2009); Simioli, Adele (2009)

Ultima modifica scheda: 17/09/2020