Veduta della Porta della Carta

Querena Luigi

Veduta della Porta della Carta

Descrizione

Identificazione: VEDUTA DI PALAZZO DUCALE A VENEZIA

Autore: Querena Luigi (1820/ 1890), esecutore

Cronologia: ante 1859

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tela/ pittura a olio

Misure: 48 cm x 64 cm

Notizie storico-critiche: La tela, giunta in Accademia con il legato Ala Ponzoni (1889), Ŕ identificabile con quella esposta dal Querena all'Esposizione di Brera del 1859, ovvero "La Porta della Carta, nel momento in cui si festeggia la sconfitta del patriarca di Aquileja e de'suoi dodici canonici, raffigurati nel toro e nei dodici majali, cacciati dal popolo (...)". Il Querena, che esordý a Brera nel 1850 con vedute di Venezia o con illustrazioni di episodi ispirati alla storia della Repubblica, in questa tela dal forte impianto prospettico rievoca la vittoria dei Veneziani sul Patriarca di Aquileia nel 1162, aderendo pienamente alle "vedute istoriate" che ebbe come maggiore interprete il pittore Giovanni Migliara.

Collocazione

Milano (MI), Accademia di Belle Arti di Brera

Credits

Compilatore: Tamanini, F./ Formenti, G. (2010)

Funzionario responsabile: Valli, F.

Ultima modifica scheda: 28/05/2019

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)