Autoritratto

Sala Eliseo

Autoritratto

Descrizione

Autore: Sala Eliseo (1813/ 1879), esecutore

Cronologia: 1842

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tela/ pittura a olio

Misure: 17 cm x 21 cm

Notizie storico-critiche: Il dipinto fu realizzato dal Sala poco dopo la conclusione degli studi a Brera ove era stato allievo, dal 1833 al 1837, del pittore Luigi Sabatelli. Il giovane pittore, che si ritrae di profilo con in mano tavolozza e pennelli non è intento alla realizzazione di un dipinto ma siede comodamente in poltrona in una sorta di "pausa di riflessione". Si direbbe, piuttosto, che Eliseo stia prefigurandosi il suo futuro da pittore: dal ritratto emana l'aria baldanzosa del giovane di belle speranze pronto a conquistarsi il favore della committenza e del pubblico. Dieci anni più tardi, nel 1852, il pittore si ritrae nuovamente in un altro dipinto conservato presso la Galleria d'Arte Moderna di Milano: quì, benchè la posa sia identica, l'espressione rivela il carattere di un'artista ormai affermato. Si potrebbe addirittura ipotizzare che il secondo dipinto sia stato eseguito per comporre una sorta di dittico con il quadro ivi descrito.

Collocazione

Milano (MI), Accademia di Belle Arti di Brera

Credits

Compilatore: Tamanini, F./ Formenti, G. (2010)

Funzionario responsabile: Valli, F.

Ultima modifica scheda: 17/10/2014

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)