Annunciazione

Crespi Castoldi, Antonio Maria

Annunciazione

Descrizione

Autore: Crespi Castoldi, Antonio Maria (1580-1630), esecutore

Cronologia: post 1600 - ante 1630

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tela/ pittura a olio

Misure: 196,5 cm x 162 cm (intero)

Descrizione: La tela, di taglio orizzontale, rappresenta l'Arcangelo Gabriele in ginocchio di fronte a Maria Vergine, secondo il linguaggio dell'iconografia tradizionale. L'Arcangelo Ŕ raffigurato a sinistra, genuflesso con la mano destra alzata in segno benedicente, mentre nella sinistra regge il giglio simbolo di purezza. A destra la Vergine inginocchiata Ŕ colta nel momento della preghiera con il braccio sinistro appoggiato sul libro aperto sull'inginocchiatoio e la mano destra al petto. Il corpo Ŕ frontale e il volto Ŕ girato in ascolto verso l'Arcangelo. Al centro della composizione, in alto tra le nubi, la colomba divina dello Spirito Santo Ŕ dipinta in asse con la figura di Maria mentre a terra Ŕ raffigurata la cesta da lavoro della Madonna. L'illuminazione, che proviene dall'alto, colpisce il volto della Vergine e scolpisce il panneggio della veste angelica e del telo bianco nella cesta. Il fondale Ŕ immerso nell'oscuritÓ.

Notizie storico-critiche: Antonio Maria Crespi Castoldi, detto il Bustino, appartiene a un'attiva famiglia di pittori, i Crespi, e opera a Como e in Lombardia. E' fortemente legato al linguaggio della Riforma Cattolica ed Ŕ sempre stato poco incline alle innovazioni. Noto per le sue opere a soggetto sacro e per i ritratti della nobiltÓ e borghesia milanese, in questa tela denota stretti legami con opere del Morazzone e del Cerano.

Collezione: Collezione delle Civiche Raccolte d'arte di Palazzo Marliani Cicogna

Collocazione

Busto Arsizio (VA), Civiche Raccolte d'Arte di Palazzo Marliani Cicogna

Credits

Compilatore: Lazzari, Maria Giulia (2011)

Funzionario responsabile: Fogliani, Massimo

Ultima modifica scheda: 07/08/2019

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)