Giudizio di Salomone

Pittore fiammingo

Giudizio di Salomone

Descrizione

Autore: Pittore fiammingo (sec. XVII, seconda metà)

Ambito culturale: ambito fiammingo

Cronologia: 1650 - 1699

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tavola

Misure: 56 cm x 44 cm

Notizie storico-critiche: L'opera, di mediocre qualità, deriva da una stampa di Boethius A. Bolswert che riproduce il "Giudizio di Salomone" conservato allo Statens Museum for Kunst di Copenaghen, realizzato in gran parte dalla bottega di Rubens con qualche intervento del maestro (Jaffè 1989, p. 218, n. 371, ill.). Il prototipo per il dipinto di Copenaghen, di mano di Rubens, si trovava probabilmente nella sala del tribunale del Municipio di Bruxelles, distrutta da un bombardamento nel 1695 (circa la questione dibattuta sull'esistenza di quest'opera di Rubens a Bruxelles, cfr. O. Koester, "Flemish paintings 1600-1800", Copenaghen 2000, pp. 198-204). Hoogewerff (1922) riteneva l'opera del Castello uno studio per il dipinto di Copenaghen (di questo si segnalano varie repliche; cfr. Jaffè 1989, p. 218, n. 371).

Collezione: Collezione di dipinti della Pinacoteca del Castello Sforzesco

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello. Raccolte d'Arte Antica (Pinacoteca)

Credits

Compilatore: Colace, Raffaella (1995); Summa, Adriana (1995); Vecchio, Stefania (1995)

Funzionario responsabile: Basso, Laura

Ultima modifica scheda: 14/02/2021

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)