Madonna con Bambino

Bussolo, Pietro

Madonna con Bambino

Descrizione

Autore: Bussolo, Pietro (notizie 1479-1525)

Cronologia: 1498

Tipologia: scultura

Materia e tecnica: legno/ scultura/ pittura

Misure: 40 cm x 40 cm x 91 cm

Notizie storico-critiche: La statua faceva parte in origine di un polittico commissionato nel 1498 dalla Confraternita dei Disciplici per la chiesa di Santa Croce e Sant'Alessandro. I Disciplini, che avevano fatto costruire la chiesa a partire dal 1436, si rivolsero allo scultore milanese Pietro Bussolo, giÓ impegnato a Bergamo fin dall'anno precedente, e gli richiesero un'ancona d'altare con sei figure, tre grandi e tre piccole, ma ancora nel 1501, quando sorse un contenzioso tra lo scultore e la Confraternita, l'opera risultava incompleta (Batistoni, 1979). Recentemente sono state ricollegate a questa commissione altre due statue, raffiguranti un "Santo francescano" e "Sant'Alessandro", tuttora conservate nella chiesa d'origine e rivestite da una laccatura bianca non pertinente, dovuta al loro adattamento all'ancona settecentesca, entro cui sono state inserite (Franci, Savoldelli, 2010). Le statue hanno dimensioni compatibili con la "Madonna" e quindi con ogni probabilitÓ l'affiancavano entro nicchie nel registro inferiore dell'ancona. Le altre tre statue piccole, ricordate nel documento del 1501 che ha permesso la ricostruzione della vicenda della commissione del polittico (cfr. la trascrizione riportata da Franci, Savoldelli, 2010), sono irreperibili, forse addirittura mai eseguite, anche se una di essere pu˛ regionevolmente essere riconosciuta nel "Cristo in pietÓ", ritrovato da S. Tomasini nel Museo delle Orsoline di Gandino (Franci, Tomasini, 2011).

Collezione: Raccolta di sculture lignee rinascimentali

Collocazione

Gandino (BG), Museo della Basilica

Credits

Compilatore: Civai, Alessandra (2014)

Funzionario responsabile: Gigante, Rita

Ultima modifica scheda: 05/01/2018

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)