Madonna col Bambino, San Francesco di Paola, l' Angelo custode e un fanciullo

Cignaroli, Giandomenico (attribuzione); Francesco, Solimena (ambito)

Madonna col Bambino, San Francesco di Paola, l' Angelo custode e un fanciullo

Descrizione

Autore: Cignaroli, Giandomenico (attribuzione) (1722/ 1793); Francesco, Solimena (ambito)

Cronologia: post 1750 - ante 1793ca. 1730

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tela/ pittura a olio

Misure: 98,4 cm x 123 cm

Notizie storico-critiche: Il Cignaroli eseguì il dipinto su modello di quello realizzato da Francesco Solimena durante il suo soggiorno avvenuto verso l'inizio del secondo decennio del XVIII secolo a Venezia, presso casa Widman. Mentre il dipinto si trovava ancora a Venezia fu copiato da Gian Antonio Guardi come pala d'altare per la chiesa parrocchiale dedicata a Santa Maria Assunta di Vigo d'Anaunia (TN). (Notizie storico-critiche relative al progetto di catalogazione del 2005).

Questa tela proviene dalla cappella di palazzo Martinengo dalle Palle a Brescia e deriva da un prototipo di Francesco Solimena (1657-1747) oggi conservato alla Gemäldegalerie di Dresda, realizzato da questo artista, di formazione napoletana, durante il suo soggiorno a Venezia tra il 1710 e il 1712. Il legame dei
Martinengo dalle Palle con la città lagunare può essere all'origine della commissione o dell'acquisto dell'opera qui esposta, poiché la pittura di Solimena godeva di grande fortuna anche in ambito bresciano. Il dipinto è dunque probabile opera di uno dei numerosi artisti della bottega di Solimena, che ripropone la prima versione di Dresda con un accademismo più marcato nella pittura liscia e nella limpidezza dei contorni. L'opera è stata acquistata da Luigi Lechi nel 1967.
(Notizie storico-critiche relative al progetto di catalogazione del 2013-2014).

Collezione: Collezione privata Luigi e Piero Lechi

Collocazione

Montichiari (BS), Sistema Museale Montichiari Musei. Museo Lechi

Credits

Compilatore: D'Attoma, Barbara (2005)

Funzionario responsabile: Anelli, Luciano

Ultima modifica scheda: 09/02/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)