San Domenico resuscita Napoleone Orsini

Lotto Lorenzo

San Domenico resuscita Napoleone Orsini

Descrizione

Autore: Lotto Lorenzo (1480 ca./ 1556-1557)

Cronologia: ca. 1513 - ca. 1516

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tavola/ pittura a olio

Misure: 97,5 cm x 51,8 cm

Notizie storico-critiche: Si tratta di uno scomparto della predella della Pala Martinengo. Oggetti collegati: "Deposizione di Cristo nel sepolcro", "Lapidazione di Santo Stefano", "Madonna e Santi" (Bergamo, Chiesa di San Bartolomeo), "Angelo con scettro e corona" (Budapest, Szepmuveszeti Muzeum), "San Pietro Martire" (Firenze, Fondazione Roberto Longhi), "San Domenico" (Firenze, Fondazione Roberto Longhi), ancona lignea (Alzano Lombardo, Chiesa di San Pietro Martire). Il supporto in legno d'ulivo. L'opera fu rubata nel 1650 e poi restituita alla chiesa di S. Bartolomeo; quando l'opera fu spostata in sacrestia la cornice venne distrutta.

Collocazione

Bergamo (BG), Pinacoteca dell'Accademia Carrara

Credits

Compilatore: Trichies, Silvia (1999)

Funzionario responsabile: Rossi, Francesco; Valagussa, Giovanni

Ultima modifica scheda: 04/01/2018

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)