Compianto sul Cristo morto e angeli

Dyck Antoon van (scuola)

Compianto sul Cristo morto e angeli

Descrizione

Autore: Dyck Antoon van (scuola) (1599/ 1641)

Cronologia: ca. 1650 - ca. 1670

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tela/ pittura a olio

Misure: 240 cm x 124 cm

Notizie storico-critiche: Opera pervenuta in Carrara a seguito del legato di Carlo Ceresa del 1924. Dell'originale di Antoon Van Dyck esistono altre repliche e copie presso il museo di Palermo, una collezione privata di Brescia, al Castello Sforzesco di Milano, presso la chiesa di S. Antonio ad Anversa, in una collezione privata di Zurigo, in collezione Bartlett a Boston e nel Museum of Fine Arts sempre di Boston. Dalla composizione stata tratta un'incisione da Frans Van den Wyngaerde. Un bozzetto a grisaille conservato presso il Muse des Beaux Arts di Bordeaux.

Collocazione

Bergamo (BG), Accademia Carrara - Museo

Credits

Compilatore: Trichies, Silvia (2001)

Funzionario responsabile: Rossi, Francesco; Valagussa, Giovanni

Ultima modifica scheda: 17/09/2020

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)