Madonna del padiglione

Botticelli, Sandro

Madonna del padiglione

Descrizione

Identificazione: Madonna col Bambino e angeli

Autore: Botticelli, Sandro (1445-1510)

Cronologia: ca. 1490 - ca. 1495

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tavola/ pittura a tempera

Misure: Ø 65

Descrizione: Tempera su tavola raffigurante la Madonna, in atto di far uscire il latte dal seno, con Bambino sorretto da un angelo. Due angeli aprono le tende rosse del baldacchino, su uno sfondo di paesaggio.

Notizie storico-critiche: Secondo una guida dell'Ambrosiana del 1837, il dipinto č stato donato dalla marchesa Fiorenza Talenti, probabilmente la nobildonna milanese Lelia Fiorenza Talenti, benefattrice del Collegio Oblati di Rho, deceduta nel 1813. L'attribuzione a Sandro Botticelli, che appare in tutte le pubblicazioni a partire dal 1860, č quasi unanimemente riconosciuta . Per la datazione c'č accordo sull'inizio degli anni novanta del Quattrocento. Il modo di trattare il soggetto non ha precedenti: la scena dal tema convenzionale č trasformata in un'immagine di grande vivacitā. Due angeli tirano energicamente le tende di un baldacchino per mostrare un terzo angelo che aiuta il Bambino a muovere i primi passi mentre guarda la Madre che fa sgorgare uno zampillo di latte dal seno. Sullo sfondo un paesaggio che ricorda la valle dell'Arno. L'opera potrebbe essere identificabile con un piccolo tondo ricordato nelle "Vite" del Vasari, del 1568, nella camera del Priore degli Angeli di Firenze Guido di Lorenzo di Antonio. Il tondo č stato oggetto di molteplici interpretazioni iconografiche. I gigli, in un vaso in primo piano, sono interpretati come simboli della cittā di Firenze; il baldacchino come padiglione celeste, la posa della Madonna come una Vergine annunciata. I risvolti del baldacchino riportano segni di difficile interpretazione nei quali alcuni vedono le iniziali "S", "M", "F" che indicherebbero "Sandro Mariano Fecit". Gli angeli che solevano la tenda trovano riscontro con un disegno degli Uffizi. (Fahy, 2004)

Collezione: Collezione della Pinacoteca Ambrosiana

Collocazione

Milano (MI), Pinacoteca Ambrosiana

Credits

Compilatore: Banti, E. (1996)

Funzionario responsabile: Rossi, M.

Ultima modifica scheda: 15/06/2015

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)