BUSTO RITRATTO MASCHILE

Covili Gino

BUSTO RITRATTO MASCHILE

Descrizione

Autore: Covili Gino (1918/), autore

Cronologia: ca. 1971 - ca. 1976

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tempera su carta

Misure: 35 cm x 50 cm

Descrizione: Busto di contadino con maglione azzurro e giacca e berretto rigati

Notizie storico-critiche: L'opera fa parte di quel ristretto numero di dipinti di Covili che ritraggono un singolo personaggio non impegnato in azioni che lo caratterizzino in modo particolare. Il soggetto è anzi rappresentato mentre con una compostezza quasi classica fissa lo sguardo verso il riguardante.
L'attenzione si concentra sugli occhi, che si trovano alla stessa altezza della linea dell'orizzonte.
A proposito dello sguardo dei personaggi di Covili, si riporta un commento di Davide Lajolo: "E' stato sicuro lui, Covili, di essere uno di loro che in tutte queste figure ritrovi i suoi occhi, sempre dilatati, quasi atterriti: la povertà, la fuga da casa, il dialogo interrotto tra uomo e uomo, l'ingiustizia di cui si nutrono i potenti, l'iniquità quotidiana, la guerra in qualche parte del mondo" (Lajolo D., 1984).
Esistono altri ritratti simili, molti datati tra il 1970 ed il 1973 (De Micheli M., 1974), periodo in cui potrebbe collocarsi anche questo dipinto non datato.

Collocazione

Milano (MI), Collezione Fondazione Davide Lajolo

Credits

Compilatore: Ciottoli Sollazzo, Nora (2004)

Funzionario responsabile: Crippa, Antonella

Ultima modifica scheda: 30/10/2019

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)