Spada da lato

produzione Bottega degli Scacchi di Gromo

Spada da lato

Descrizione

Ambito culturale: produzione Bottega degli Scacchi di Gromo

Cronologia: post 1500 - ante 1599

Tipologia: militaria

Materia e tecnica: acciaio; ferro

Misure: 105

Descrizione: Pomo sferico con bottone e basettina, fornimento a due anelli, manica ricoperta in raso e chiusa agli estremi da treccioline di filo di ferro, blocchetto appuntito coi bracci rivolti in senso opposto nel piano normale alla lama, bulbati alle estremità colmi degli anelli rigonfi, contragguardia bassa di uno in tre rami con ponticello per il pollice, lama a sezione di losanga, a doppio filo, con scanalatura continua dal ricasso al debole.

Notizie storico-critiche: Il fornimento presenta la tipica fattura di spada da lato databile intorno al 1565. Esemplari molto simili sono i nn. 597-598 del Poldi Pezzoli e il G76 dell'Armeria Reale di Torino. Tuttavia la lama solidale, firmata da uno Scacchi di Gromo, rende più probabile l'ipotesi di un'imitazione in ambito dell'Italia settentrionale. Un'ulteriore particolarità è il riferimento a Solingen che sembra però essere una scritta promozionale piuttosto che il vero luogo di fabbrica

Collocazione

Sant'Angelo Lodigiano (LO), Museo Morando Bolognini

Credits

Compilatore: Marubbi M. (1983)

Ultima modifica scheda: 04/12/2014

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)