Autoritratto

Treccani Ernesto

Autoritratto

Descrizione

Identificazione: Autoritratto di Ernesto Treccani con cappello

Autore: Treccani Ernesto (1920/)

Cronologia: post 1978

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: acrilico su tela

Misure: 35 x 50

Notizie storico-critiche: L'autoritratto del 1978, eseguito in età matura, viene spesso messo a confronto con l'autoritratto del 1940, uno dei primi dipinti a olio di Treccani, a rispecchiare lo sviluppo del primo inquieto naturalismo nel più recente gusto per l'invenzione cromatica e per la condensazione dell'energia espressiva in concentrati, sintetici gesti pittorici. "... Questa immagine... ha una quarta dimensione, il tempo. Nella durata, che è movimento, più immagini si sovrappongono o meglio si sviluppano l'una dall'altra. (...) la condensazione di figurazioni in un complicato gioco di proiezioni e di assmilazioni rompe la definitezza della forma... L'identità non è singolarizzata, non è fissata in una tipicità chiusa, ma è costruita con il massimo di prelievo del materiale, segnato dalle esperienze con gli altri. Si potrebbe parlare di negazione dell'identità se il procedimento adottato dall'artista non gliene assicurasse il controllo in modo originale: ambiguità, sovrapposizione di immagini per rappresentare il tempo (mutamento), deformazioni per accogliere il più possibile della realtà, vitalità che non lascia tregua alle forme, gli nega di stare in uno spazio definito" (De Bartolomeis).

Collocazione

Milano (MI), Fondazione Movimento di Corrente

Credits

Compilatore: Moccia M. R. (2004)

Funzionario responsabile: Citton G.

Ultima modifica scheda: 02/12/2014

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)