Acqua alle viti

Cavicchioni, Vittorio

Acqua alle viti

Descrizione

Identificazione: In un paesaggio campestre, contadini irrigano la vite Al centro, coppia di buoi trascina una botte e un carro

Autore: Cavicchioni, Vittorio (1920), esecutore

Cronologia: post 1955

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tela incollata su tavola

Misure: 114 x 73

Notizie storico-critiche: Al VIII° Premio Suzzara (1955) vinse un apparecchio fotografico e £30.000 in contanti.
Rappresentazione di tipo tradizionale e abbastanza semplificata. Uso di una tavolozza quasi monocroma, su varie gradazioni di verde.
L'artista nasce a Reggio Emilia nel 1920. Inizia a dedicarsi alla pittura solo dopo il 1947 ispirandosi al post-cubismo. Aderisce al Realismo socialista ed in seguito alkNeorealismo avvicinanosi poi all'espressionismo astratto. Interpreta di preferenza temi erotici, alternandoli a paesaggi metropolitani, utilizzando materiali diversi con la tecnica del collage.

Collocazione

Suzzara (MN), Galleria Civica d'Arte Contemporanea

Credits

Compilatore: Montanari, E. (2001)

Funzionario responsabile: Negri, A.

Ultima modifica scheda: 06/08/2019

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)