Angelo

Società Ceramica del Verbano

Angelo

Descrizione

Autore: Società Ceramica del Verbano (1924/ notizie sec. XX seconda metà)

Cronologia: ca. 1970 - ca. 1980

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: porcellana/ smaltatura

Misure: 7,3 cm x 4,1 cm x 9,5 cm

Descrizione: Candeliere a forma di angelo con ali spiegate; fondo di colore bianco sfumato nei toni del rosa.

Notizie storico-critiche: Il manufatto in esame, prodotto serialmente e forse da intendersi come bomboniera per la Prima Comunione, è riferibile ad una produzione di gusto corrente. La ditta produttrice, denominata "Società Ceramica del Verbano", venne fondata nel 1924 per competere con la porcellana di Doccia. Malgrado la qualità materica e formale dei suoi servizi, la "Verbano", non ebbe mai sul mercato della porcellana la potenza della Ginori. Tipologicamente si lega ad altri tre portacandela a forma di angelo sfumati nei toni dell'azzurro e del rosa conservati presso il Midec (nn. inv. 3388-3389, 3391). Fa parte di una donazione di privati al Museo.

Collocazione

Laveno-Mombello (VA), MIDeC - Museo Internazionale del Design Ceramico

Credits

Compilatore: Civai, Alessandra (2012); Fracassetti, Lisa (2012)

Funzionario responsabile: Lenardon, Marisa

Ultima modifica scheda: 17/09/2020

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)