Bouquet di fiori

SocietÓ Ceramica Italiana Laveno

Bouquet di fiori

Descrizione

Autore: SocietÓ Ceramica Italiana Laveno (1856/ 1965)

Cronologia: post 1900 - ante 1924

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: terraglia forte/ smaltatura

Descrizione: Servizio igienico da camera composto da due portasaponi, un catino lavamano e un pitale; fondo smaltato color rosa salmone sfumato decorato con piccoli bouquets floreali policromi.

Notizie storico-critiche: Si tratta probabilmente di una tipologia copiata dalla manifattura di Sarreguemines. La decorazione floreale, resa con morbidi effetti di chiaroscuro e con una policromia ricca e sfumata realizzata con la tecnica della decalcomania soprasmalto, richiama quei decori naturalistici in voga all'inizio del secolo poi ripresi tra gli anni Settanta e Ottanta. Il servizio, composto da quattro elementi, fa parte di una donazione di privati al Museo (Fantoni Marilena, 2009). Nel Midec Ŕ conservato un servizio igienico da camera tipologicamente simile ma con motivi ornamentali diversi (fondo smaltato di rosso e rosa sfumati con decori giapponesi) prodotto sempre dalla "S.C.I." e databile al primo quarto del Novecento (num. inv. 2137-2139).

Collocazione

Laveno-Mombello (VA), MIDeC - Museo Internazionale del Design Ceramico

Credits

Compilatore: Civai, Alessandra (2012); Fracassetti, Lisa (2012)

Funzionario responsabile: Lenardon, Marisa

Ultima modifica scheda: 17/09/2020

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)