Grande vaso

Grande vaso

Descrizione

Cronologia: 1922 - 1923

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: terraglia

Misure: 58,4 cm x Ø 31 cm (intero)

Descrizione: Grande vaso in terraglia forte che riprende la forma tradizionale cinese del "Mallet vase": corpo ovoidale con spalla rigonfia, collo corto cilindrico, bocca dall'orlo liscio e base ad anello con fondo ribassato. Il vaso Ŕ decorato con un motivo d'ispirazione giapponese fatto da un gioco asimmetrico di piccoli dischi che ospitano elementi floreali stilizzati in monocromia blu. La bocca Ŕ orlata di colore oro.

Notizie storico-critiche: L'opera fu realizzata dalla SocietÓ Ceramica Italiana tra il 1922 e 1923, come attestato dalla presenza della marca stampata in verde e dominata dall'aquila ad ali spiegate della societÓ di Laveno. Il vaso fu esposto alla "Prima Mostra Internazionale delle Arti Decorative" di Monza nel 1923, organizzata da Guido Marangoni. Lo stesso Marangoni, in quanto conservatore delle Civiche Raccolte del Castello Sforzesco, decise di acquistare il vaso per il museo.

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Raccolte d'Arte Applicata

Credits

Compilatore: Bertocco, Mattia Alberto (2015)

Funzionario responsabile: Tasso, Francesca

Ultima modifica scheda: 23/08/2017