Fiori

Ferretti, Antonio

Fiori

Descrizione

Denominazione: Caffettiera

Autore: Ferretti, Antonio (notizie 1750-1810), ceramista

Cronologia: 1770 - 1780

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: maiolica

Misure: 17,4 cm x 12,6 cm x 20,2 cm (intero)

Descrizione: Caffettiera dal corpo piriforme con un alto collo che si restringe fino alla bocca, e con un basso piede. L'ansa a doppio ricciolo и decorata da increspature e sale alta e posa l'attacco superiore sull'orlo della bocca. Dalla parte inferiore dell'attaccatura dell'ansa parte un'increspatura rocaille a rilievo con cromia chiaroscurale giallo uovo. Sulla pancia della caffettiera vi и una decorazione composta da un ramo reciso leggermente in rilievo, con due grandi fiori rossi e foglie e fiori piccoli azzurri. Manca il coperchio.

Notizie storico-critiche: L'opera appartiene al legato Camillo Bianchi del 1902. Realizzata attorno al 1770-1780, fu creata dal celebre Antonio Ferretti. La decorazione a fiori rimanda alle "ambrogette" del Museo Civico di Lodi opera dello stesso autore.

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Raccolte d'Arte Applicata

Credits

Compilatore: Bertocco, Mattia Alberto (2015)

Funzionario responsabile: Tasso, Francesca

Ultima modifica scheda: 23/08/2017