Fiori

Ferretti, Antonio

Fiori

Descrizione

Denominazione: Zuppiera

Autore: Ferretti, Antonio (notizie 1750-1810), ceramista

Cronologia: 1770 - 1790

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: maiolica

Misure: 35 cm x 23 cm x 21 cm (intero)

Descrizione: Zuppiera, in terracotta color camoscio rivestita in smalto bianco, con un corpo costituito da una vasca esalobata che poggia su una base piana, con due grandi prese laterali formate da tre elementi a rocaille che sporgono dalla parete. Il coperchio, a doppia calotta rigonfia, termina con una presa superiore ad anello.
L'intero pezzo decorato da fiori contornati, in particolare il corpo centrale occupato da una rosa stilizzata disegnata con un tratto nero e con petali dipinti in una sola pennellata rosa magenta sfumata ed accompagnata da fiori secondari gialli e azzurri.

Notizie storico-critiche: La zuppiera fu donata da Sofia Arrigoni nel 1891 alle Civiche Raccolte. La tipologia decorativa e la fattezza rimandano all'area lodigiana in particolare alla manifattura di Antonio Ferretti dove fu prodotta tra il 1770 e il 1790.

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Raccolte d'Arte Applicata

Credits

Compilatore: Bertocco, Mattia Alberto (2015)

Funzionario responsabile: Tasso, Francesca

Ultima modifica scheda: 23/08/2017