Ancona

Porta, Francesco; Porta, Lorenzo

Ancona

Descrizione

Autore: Porta, Francesco (notizie 1582-1584); Porta, Lorenzo (notizie 1582-1621/22 ca.)

Cronologia: ca. 1582 - ante 1584

Tipologia: pertinenze decorative

Materia e tecnica: stucco/ doratura/ modellatura/ pittura

Misure: 250 cm x 450 cm

Descrizione: Ancona in stucco formata da cornice complessa a più elementi, dipinti a sottili motivi geometrici dorati; due teste di leone ornano, in alto, i due pilastri; sopra l'architrave, due elementi ricurvi di timpano spezzato, sormontati da figure di angeli seduti.

Notizie storico-critiche: L'ancona fu realizzata da Francesco e Lorenzo Porta, stuccatori originari di Osteno, sul lago di Lugano, tra il 1582, anno in cui la loro presenza è attestata per la prima volta in basilica, e il 1584, che è la data del primo acconto ricevuto da Giovan Paolo Lolmo per l'esecuzione della pala d'altare; i Porta seguirono, con ogni probabilità, le indicazioni, e forse i disegni, del grande decoratore milanese Francesco Brembilla che, con l'architetto del Duomo Martino Bassi, lavorò a partire dal 1581 alla costruzione della cappella (Cortesi Bosco, in "I pittori bergamaschi...Il Seicento", vol. II, pp. 92-94, nota 5).

Collocazione

Bergamo (BG), Basilica di S. Maria Maggiore

Credits

Compilatore: Civai, Alessandra (2010); Monaco, Tiziana (2010)

Funzionario responsabile: Castelli, Cinzia

Ultima modifica scheda: 20/02/2014

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)