Mosè e il serpente di bronzo

Lolmo, Giovan Paolo

Mosè e il serpente di bronzo

Descrizione

Autore: Lolmo, Giovan Paolo (1550 ca.-1595)

Cronologia: ca. 1584 - ca. 1587

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tela/ pittura a olio

Misure: 100 cm x 130 cm

Notizie storico-critiche: Il dipinto, eseguito da Giovan Paolo Lolmo tra il 1584 e il 1587, narra il celebre episodio biblico del "Serpente di bronzo" (Numeri 21, 4-9): durante il lungo cammino nel deserto, il popolo ebraico, stanco e sofferente per le privazioni, si rivolta contro Mosč e la volontą divina; Dio manda nell'accampamento serpenti velenosi, che portano paura e morte; gli israeliti si pentono e Mosč, per ordine divino, fonde un serpente di bronzo e lo fissa a un palo; chiunque fosse stato morso dai serpenti, fissando il simulacro avrebbe avuta salva la vita.
Nel 1581 il Consiglio cittadino di Bergamo decise di costruire in Santa Maria Maggiore la cappella dedicata alla Vergine e ai santi Rocco e Sebastiano, per sciogliere il voto di rigraziamento pronunciato nel 1578, al termine della violenta epidemia di peste cominciata nel 1576; furono chiamati a compiere l'opera l'architetto del Duomo di Milano, e il suo collaboratore pił fedele, il decoratore Francesco Brembilla; gli stucchi furono affidati a Francesco e Lorenzo Porta. Per la pala d'altare, si pensņ al pittore bergamasco Giovan Paolo Lolmo, che il 20 novembre 1584 ricevette il primo acconto "per l'ancona nella cappella del voto della cittą" e nel 1587 il saldo definitivo, che comprendeva anche il secondo dipinto eseguito dall'artista nella cappella, il "Serpente di bronzo" (Ciardi Dupré, in "I pittori bergamaschi...Il Cinquecento", vol. IV, p. 17 e p. 31, scheda 7).
L'opera č stata restaurata nel 1960 da Franco Steffanoni (cfr. "Relazione sui lavori di restauro eseguiti ai dipinti della Basilica di Santa Maria Maggiore per incarico dell'E.C.A. di Bergamo", 24 maggio 1961, protoc. 1232, cat. 5, clas. 6, fasc. 17, Archivio Congregazione Misericordia Maggiore, Bergamo).

Collocazione

Bergamo (BG), Basilica di S. Maria Maggiore

Credits

Compilatore: Civai, Alessandra (2010); Monaco, Tiziana (2010)

Funzionario responsabile: Castelli, Cinzia

Ultima modifica scheda: 20/02/2014

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)