Leone

Ugo da Campione (attribuito)

Leone

Descrizione

Autore: Ugo da Campione (attribuito) (notizie sec. XIV prima met)

Cronologia: post 1319 - ca. 1330post 1805 - ca. 1839

Tipologia: scultura

Materia e tecnica: marmo bianco/ intaglio/ scultura

Misure: 42 cm

Descrizione: Leone poggiante su alto plinto di base, con la bocca aperta e la lingua pendente.

Notizie storico-critiche: Il leone, come l'intero monumento funebre del cardinal Longhi, attribuito ad Ugo da Campione, che l'avrebbe eseguito poco dopo la morte del prelato, avvenuta ad Avignone nel 1319 (Baroni, 1944, pp. 36-38: Lomartire, 2009, pp. 57-60). La scultura stata rimaneggiata nel XIX secolo, al tempo della ricostruzione del monumento: certamente di fattura moderna, infatti, l'alto plinto su cui poggia.
L'opera ha subito nel 2000 un intervento di pulitura (pratica 324, cart. 82, Archivio Congregazione Misericordia Maggiore, Bergamo).

Collocazione

Bergamo (BG), Basilica di S. Maria Maggiore

Credits

Compilatore: Civai, Alessandra (2010); Monaco, Tiziana (2010)

Funzionario responsabile: Castelli, Cinzia

Ultima modifica scheda: 20/02/2014

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)