Sarcofago

Ugo da Campione (attribuito)

Sarcofago

Descrizione

Autore: Ugo da Campione (attribuito) (notizie sec. XIV prima metÓ)

Cronologia: post 1319 - ca. 1330

Tipologia: arredi liturgici e suppellettile ecclesiastica

Materia e tecnica: marmo bianco/ intaglio/ scultura

Misure: 245 cm x 83 cm x 110 cm

Descrizione: Sarcofago a cassa; sulla fronte, entro riquadri modanati, ai lati due leoni rampanti e al centro, entro tondo, "Agnus Dei"; in alto, distesa su un letto funebre, la figura del cadinale Guglielmo Longhi, attorniata da quattro figure (due angeli e due diaconi).

Notizie storico-critiche: Il sarcofago con il ritratto del cardinale morto, come l'intero monumento Longhi, Ŕ attribuito ad Ugo da Campione, che l'avrebbe eseguito poco dopo la morte del prelato, avvenuta ad Avignone nel 1319 (Baroni, 1944, pp. 36-38: Lomartire, 2009, pp. 57-60).
L'opera ha subito nel 2000 un intervento di pulitura (pratica 324, cart. 82, Archivio Congregazione Misericordia Maggiore, Bergamo).

Collocazione

Bergamo (BG), Basilica di S. Maria Maggiore

Credits

Compilatore: Civai, Alessandra (2010); Monaco, Tiziana (2010)

Funzionario responsabile: Castelli, Cinzia

Ultima modifica scheda: 28/05/2019

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)