Diluvio universale

Liberi, Pietro

Diluvio universale

Descrizione

Autore: Liberi, Pietro (1605-1687)

Cronologia: ca. 1660 - ca. 1661

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tela/ pittura a olio

Misure: 775 cm x 375 cm

Notizie storico-critiche: Il dipinto, che racconta il celebre episodio del "Diluvio Universale", tratto dal libro della Genesi (7; 8, 1-19), č stato eseguito da Pietro Liberi tra il 1660 e il 1661. Il rapporto tra il pittore veneziano e i deputati della Misericordia Maggiore fu assai tormentato: il contratto, firmato l'8 settembre 1660, prevedeva che Liberi eseguisse diverse opere per la Basilica di Santa Maria Maggiore; ma alla consegna del primo quadro, il "Diluvio", appunto, avvenuta nel maggio 1661, i committenti, scontenti dell'esito, scrissero una lettera di protesta all'artista, chiedendogli di modificarlo "nella forma laudabile a noi grata" (M. Olivari, in "I pittori bergamaschi...Il Seicento", vol. IV, pp. 233-234, scheda 8). Pietro Liberi inviņ nel 1662 un nuovo modello per il dipinto, ma anche questo fu respinto dalla MIA, e il contratto fu rotto definitivamente. I deputati chiusero i conti con l'artista veneziano solo nel 1663, dopo che questi aveva accettato di apportare personalmente alcune lievi modifiche al "Diluvio": pochi giorni dopo, una perizia di collaudo, condotta da Francesco Cairo per conto del Consorzio, e da Pietro della Vecchia per la parte del pittore, mise fine alla vicenda (Olivari, cit.)
L'opera č stata restaurata nel 1958 da Franco Steffanoni (cfr. doc. non datato, ma 1958, pratica n. 4643, cart. 89, Archivio Congregazione Misericordia Maggiore, Bergamo).

Collocazione

Bergamo (BG), Basilica di S. Maria Maggiore

Credits

Compilatore: Civai, Alessandra (2010); Monaco, Tiziana (2010)

Funzionario responsabile: Castelli, Cinzia

Ultima modifica scheda: 20/02/2014

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)