Angelo

Giovanni da Campione

Angelo

Descrizione

Autore: Giovanni da Campione (notizie 1348-1367)

Cronologia: post 1340 - ante 1360

Tipologia: scultura

Materia e tecnica: marmo bianco/ scultura

Misure: 30 cm x 28 cm x 145 cm

Notizie storico-critiche: La statua era un tempo collocata sulla guglia, realizzata tra il 1400 e il 1403 dallo scultore tedesco Hans von Fernach ("Anex de Alemania"), a lungo attivo nel cantiere del Duomo di Millano (cfr. C. Baroni "La scultura gotica lombarda", Milano 1944, p. 132 e p. 147, nota 10; S. Angelini, 1968, p. 60); fu sostituita da una copia probabilmente durante i restauri del 1975-76 (direzione arch. Sandro Angelini), che hanno coinvolto l'intera area del protiro meridionale. La datazione di questa e delle altre sculture che provengono dalla guglia č assai discussa: la letteratura critica pių recente sostiene che non si tratta di pezzi scolpiti da Hans von Fernach, ma di opere realizzate nella bottega di Giovanni da Campione e in seguito assemblate dallo scultore tedesco nella grande impresa della guglia (Lomartire, 2009, p. 74).

Collocazione

Bergamo (BG), Basilica di S. Maria Maggiore

Credits

Compilatore: Civai, Alessandra (2011); Fracassetti, Lisa (2011)

Funzionario responsabile: Castelli, Cinzia

Ultima modifica scheda: 20/02/2014

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)