Goniometro

Goniometro

Descrizione

Di costruzione metallica questo semplicissimo strumento Ŕ del tutto simile ai goniometri in uso ancora oggi. Essendo un semicerchio perfetto copre un'angolo di 180 gradi e veniva utilizzato per suddividere il cerchio, determinare gli angoli piani e tracciare linee secondo direzioni moto precise. Lo strumento, cosa abbastanza inusuale, Ŕ caratterizzato dalla presenza di una piccola riga di lunghezza pari al raggio del semicerchio posizionata a una delle estremitÓ del diametro di base e perpendicolare ad esso. Sul bordo della circonferenza Ŕ incisa la scala graduata che va da 0 a 180 gradi. Sulla piccola riga, oltre a un insieme di piccole tacche, vi Ŕ la scritta "umbra verssa".

Funzione: Ausilio per la determinazione di angoli nel caso di effettuazione di disegni tecnici.

Ambito culturale: manifattura

Datazione: post 1700 - ante 1799

Materia e tecnica: ottone

Categoria: matematica

Misure: 13 cm x 6,5 cm x 0,1 cm

Peso: 45 g

Collocazione

Milano (MI), Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci"

Credits

Compilatore: Reduzzi, Luca (2006)

Funzionario responsabile: Ronzon, Laura; Sutera, Salvatore

Ultima modifica scheda: 08/08/2019

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)