Scienze della Terra per lettura e stima cerchi graduati

La Filotecnica Salmoiraghi; Porro Ignazio

Scienze della Terra per lettura e stima cerchi graduati

Descrizione

Un piccolo tubo metallico è dotato ad una delle sue estremità di un sistema ottico oculare. L'altra estremità, invece, è avvitata ad una struttura cilindrica a sezione circolare con diametro molto maggiore dell'altezza. Al suo interno è presente un cerchio graduato, non visibile dall'esterno. La scatola può essere posizionata in maniera perfettamente orizzontale grazie a tre piedini a viti calanti sui quali poggia l'intero strumento. Un piccolo prisma posizionato sulla parete della struttura cilindrica consente di inviare una piccola parte di luce al suo interno in modo da illuminare la scala e consentirne la lettura.

Funzione: dimostrazione di frazionamento delle letture

Notizie storiche: Il tacheometro è, in sostanza, un goniometro munito di cannocchiale distanziometrico per la misura indiretta delle distanze. Questo carattere lo differenzia essenzialmente dal teodolite, che è solo un misuratore di angoli, col quale ha in comune la struttura e la disposizione delle parti. I cerchi graduati, che nei teodoliti di prima grandezza, adatti alle misure angolari delle grandi triangolazioni, possono raggiungere diametri di circa 30 cm. con l'approssimazione nelle letture di 1', nei tacheometri non sorpassano i 12-15 cm. con l'approssimazione normale di un primo centesimale. Il frazionamento delle letture si ottiene adoperando nonî o microscopî a stima. L'adozione di questi ultimi (Cleps, Porro, Salmoiraghi) ha permesso di ridurre molto le dimensioni dei circoli senza scapito della precisione e con grande vantaggio della trasportabilità. Questo esemplare venne donato dalla Filotecnica Salmoiraghi al CNR in occasione dell'Esposizione Universale di Chicago del 1933, "A Century of Progress", che intendeva celebrare il progresso scientifico e tecnologico

Autore: La Filotecnica Salmoiraghi (costruttore) (1877/ 1970); Porro Ignazio (inventore) (1801/ 1875)

Datazione: post 1900 - ante 1910

Tipologia: apparecchio per dimostrazione lettura stima Porro Salmoiraghi

Materia e tecnica: metallo dipinto; vetro; ottone

Categoria: scienze della terra

Misure: 13 cm x 15 cm x 25 cm

Peso: 1,9 kg

Collocazione

Milano (MI), Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci"

Credits

Compilatore: Reduzzi, Luca (2006)

Funzionario responsabile: Ronzon, Laura; Sutera, Salvatore

Ultima modifica scheda: 10/07/2020

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)