Sei in: HomeStampe e incisioniAutoriBrendel Liliane

E epithymia/ Le désir d'après Sappho

Brendel Liliane

E epithymia/ Le désir d'après Sappho

Descrizione

Identificazione: Soggetto astratto

Autore: Brendel Liliane (notizie 2000), inventore / disegnatore / incisore

Cronologia: 2000

Oggetto: stampa a colori

Soggetto: allegorie, simboli e concetti

Materia e tecnica: acquaforte

Misure: 69 mm. x 199 mm. (battuta della lastra)

Misure: 69 mm. x 199 mm. (Parte figurata)

Notizie storico-critiche: "E epithymia/ Le désir d'après Sappho" è una raccolta di dodici frammenti del poema di Saffo di Mitilene, ciascuno dei quali è numerato ed accompagnato da un'illustrazione costituita da una stampa all'acquaforte. I dodici componimenti con relative illustrazioni sono preceduti da un bi-folio contenente il titolo della raccolta (stampato in caratteri greci ed in caratteri latini), e sono seguiti da un altro bi-folio con le indicazione di responsabilità: il nome del maestro tipografo di riferimento (Robert Gayraud); il nome dell'artista che ha realizzato sia le composizioni tipografiche che le acqueforti (Liliane Brendel); il nome di Marie-Christine Kréziak che ha realizzato il cofanetto artigianale che conserva l'opera. Si legge infine che l'opera è stata stampata in quindici esemplari numerati e firmati, di cui due sono prove d'artista. Sul secondo bi-folio è indicata la tiratura con la firma dell'Artista. Questo esemplare è stato personalmente donato dall'artista Liliane Brendel alla Fondazione Biblioteca Morcelli-Pinacoteca Repossi, spedendolo per posta con una lettera di accompagnamento (datata 28 ottobre 2004), conservata allegata all'opera stessa. La stampa qui catalogata illustra il frammento n. 1: "Il me paraît être l'égal / des dieux / l'homme / qui / assis face à toi écoute de tout près ta voix / si douce / et ce rire enchanteur qui affole / (...) / mais / on doit / tout / oser".

Collocazione

Chiari (BS), Pinacoteca Repossi

Credits

Compilatore: Scorsetti, Monica (2004)

Funzionario responsabile: Belotti, Ione

Ultima modifica scheda: 25/03/2012