AEGERIA EST QUAE PRAEBET AQUAS DEA GRATA CAMOENIS ILLA NUMAE CONJUX CONSILIUMQUE FUIT

Lorrain Claude; Tofanelli Stefano; Porretta Antonio

AEGERIA EST QUAE PRAEBET AQUAS DEA GRATA CAMOENIS ILLA NUMAE CONJUX CONSILIUMQUE FUIT

Descrizione

Identificazione: PAESAGGIO CON IL TEMPIO DI EGERIA

Autore: Lorrain Claude (1600/ 1682), inventore; Tofanelli Stefano (1752/ 1812), disegnatore; Porretta Antonio (notizie 1794), incisore

Cronologia: post 1794

Oggetto: stampa

Soggetto: paesaggio

Materia e tecnica: acquaforte

Misure: 57 x 44,5 (Parte figurata)

Misure: 61 x 50 (Parte incisa)

Notizie storico-critiche: La stampa Ť citata nell'inventario di Le Blanc, ma senza numero. L'incisore , Antonio Porretta, fu allievo del Volpato; si dedicÚ alla riproduzione di opere di maestri come Lorrain e Salvator Rosa (Servolini, 1955, p. 666).

Collezione: Raccolta d'arte della Galleria Comunale d'Arte dei Musei Civici

Collocazione

Lecco (LC), Musei Civici di Lecco

Credits

Compilatore: Barigozzi Brini, Amalia (1980)

Funzionario responsabile: Tardito Amerio, Rosalba

Ultima modifica scheda: 28/05/2019

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)