Palazzo Comunale

Romano di Lombardia (BG)

Indirizzo: Piazza Roma - Romano di Lombardia (BG)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: palazzo

Configurazione strutturale: Edificio a corte, due piani d'altezza. Al piano terra i locali sono distribuiti da un portico ad archi ribassati che affaccia sulla corte interna, in corrispondenza del quale al piano primo si trova un corridoio finestrato. Nell'angolo a sinistra dell'ingresso,attraverso un'apertura ad arco, si accede allo scalone. L'interno Ŕ austero e le aperture hanno semplici davanzali in pietra. Molto interessante Ŕ la struttura trasparente in acciaio e vetro utilizzata a copertura di parte della corte interna, soluzione adottata per l'ampliamento degli uffici comunali; nella parte scoperta Ŕ stato creato un piccolo giardino. Anche esternamente il complesso conferma il suo carattere austero, le facciate sono intonacate, le aperture hanno cornici in pietra liscie; una piccola fascia marcapiano, anch'essa in pietra con sezione a toro, corre lungo tutto il perimetro e la gronda Ŕ costituita da una cornice dello stesso materiale. Il fronte principale Ŕ simmetrico.

Epoca di costruzione: sec. XIV - sec. XVIII

Uso attuale: intero bene: sede comunale

Uso storico: intero bene: abitazione

Condizione giuridica: proprietÓ Ente pubblico territoriale

Credits

Compilazione: Bigoni, Federica (2007)

Aggiornamento: Bigoni, Federica (2010)

Fotografie: Bigoni, Federica

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).