Convento di S. Simpliciano (ex) - complesso

Milano (MI)

Indirizzo: Piazza S. Simpliciano (Nel centro abitato, distinguibile dal contesto) - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: convento

Configurazione strutturale: Affacciata sulla piccola piazza omonima, la basilica di San Simpliciano mostra una facciata in mattoni, risultato del discusso restauro dell'architetto Maciachini, che conserva intatto il portale romanico. All'interno, si apprezza la spazialitÓ dell'antica basilica paleocristiana, con una grande aula centrale divisa in tre navate da pilastri che rimodulano l'ambiente originario. Annesso alla chiesa, in corrispondenza del braccio nord del transetto si apre il cosiddetto martyrium, a pianta cruciforme, costruito probabilmente per accogliere reliquie. Ad est, retrostane la chiesa, Ŕ il convento, imperniato sull'articolazione di tre chiostri quattro e cinquecenteschi

Epoca di costruzione: sec. IV - sec. XVII

Autori: Seregni, Vincenzo, progetto secondo chiostro; Richini, Francesco Maria, costruzione secondo, terzo chiostro, scalone; Rossi, rifacimento

Comprende

Uso attuale: corpo principale: scuola

Uso storico: intero bene: convento

Condizione giuridica: proprietÓ Ente religioso cattolico

Credits

Compilazione: Ribaudo, Robert (2011)

Aggiornamento: Marino, Nadia (2016)

Fotografie: BAMS photo Rodella/ Jaca Book

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)