Palazzo Busca Benni

Milano (MI)

Indirizzo: Corso di Porta Venezia 51-53 - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: palazzo

Configurazione strutturale: Occupa un posto di riguardo nel neoclassicismo lombardo. La facciata ricalcata sugli schemi dei trattatisti del Cinquecento, appare, a differenza delle contemporanee architetture del piermarini e della sua scuola, sciolta da ogni reminescenza del barocco settecentesco.Presenta una fronte di tre piani, con portale ad arco, fiancheggiato da colonne doriche scanalate, reggenti un balcone a balaustri, le finestre a pianterreno a cornice retta da triglifi e meandri nel fregio; al primo piano, finestre a timpani triangolari e piani alternati a festoni nel fregio. Di arenaria ogni elemento architettonico, salvo lo zoccolo di granito. Arioso cortile a portici, delimitato ai fianchi da due corpi di fabbrica minori, decorati da statue e vasi ornamentali sull'attico, e sullo sfondo da cancellate a pilastri bugnati recanti grandi vasi ornamentali e statue, a chiusura di un breve pittoresco giardino ombroso di vecchie piante. Giardino interno visibile dall'ingresso.

Epoca di costruzione: seconda metą sec. XVIII

Autori: Soave Francesco, costruzione; Portaluppi, Piero, restauro

Uso attuale: intero bene: uffici

Uso storico: intero bene: abitazione

Condizione giuridica: proprietą privata

Percorsi tematici:

Credits

Compilazione: Ribaudo, Robert (2011)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)