Casa Tognella

Milano (MI)

Indirizzo: Via Iacini 1 - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: villa

Configurazione strutturale: "Si tratta di una casa «borghese» (nel senso milanese del termine) che «trasuda», oggi più di ieri, un senso di lusso misurato: pochi appartamenti, una posizione invidiabile, un aspetto sobrio e finiture maniacali. La realizzazione non ha rispettato pienamente il progetto di Ignazio Gardella, che tra l'altro aveva concepito l'edificio con un piano in meno", così si esprime Jacopo Gardella, il figlio del progettista. La varietà degli affacci dell'edificio tradisce funzioni presenti al loro interno. Concepita come "villa urbana" la casa presentava un prospetto di balconate aperto verso il parco e l'affaccio un tempo era dedicato alla zona notte perchè il silenzio era in un certo qual modo garantito. Non si era previsto evidentemente la congestione del traffico che caratterizza ora via Paleocapa, passaggio quasi obbligato per chi si dirige verso Corso Sempione. Il lato giorno della Casa Tognella si affaccia invece sul parco. Ultimamente è stata sopraelevata con un discusso progetto.

Epoca di costruzione: 1947 - 1954

Autori: Gardella, Ignazio, progetto

Uso attuale: intero bene: abitazione

Uso storico: intero bene: abitazione

Condizione giuridica: proprietà privata

Percorsi tematici:

Credits

Compilazione: Ribaudo, Robert (2011)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)