Archivio civico

Milano (MI)

Indirizzo: Via Deledda, 16 - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: centro culturale

Configurazione strutturale: E' un un esempio signifivativo di architettura novecentesca, documento dell'evolversi del pensiero modernista nel dopoguerra a Milano. La realizzazione ricevette encomi anche da Richard Neutra. Il volume architettonico, che si evolv su pi¨ piani, Ŕ determinato dalla particolare composizione dei prospetti caratterizzata dalla originale soluzione di continue strutture con frangisole lungo tutta la lunghezza delle facciate estrene. I frangisole sono posizionati all'altezza delle finestre, e ovviamente sono inclinati verso il basso, per rispondere all'esigenza della particolare funzione.

Epoca di costruzione: 1957

Autori: Arrighetti, Arrigo, progetto

Uso attuale: intero bene: archivio

Uso storico: intero bene: archivio

Condizione giuridica: proprietÓ Ente pubblico territoriale

Accessibilità: L'Archivio civico è aperto agli studiosi per la consultazione dei materiali conservati presso la sede di via Grazia Deledda.
L'accesso, previo appuntamento, è regolato dalle disposizioni e modalità predisposte, dal lunedì al venerdì, nelle fasce orarie 9.00/12.00 e 14.00/16.00. Telefono: 0226828081.
L'esigua presenza di personale specialistico e la crescente domanda di accesso determinano lunghi tempi di attesa per le giornate di studio, in particolare nel caso di attività di ricerca complesse o su consistenti materiali.

Credits

Compilazione: Ribaudo, Robert (2013)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)