Politecnico di Milano - complesso

Milano (MI)

Indirizzo: Piazza Leonardo da Vinci, 32-36 - Cittā Studi, Milano (MI)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: universitā

Configurazione strutturale: Occupa un intero quartiere detto Cittā Studi. Il fronte principale del nucleo centrale, prospiciente la piazza, si sviluppa in lunghezza per oltre duecento metri e si articola in tre fabbricati: al centro il rettorato e ai due lati due corpi simmetrici, articolati originariamente su due piani fuori terra. Alle spalle di di questi primi tre edifici si collocano altri sei corpi di fabbrica disposti in maniera simmetrica all'interno del lotto. Il tutto č servito da una fitta rete di collegamenti coperti, strutturati in portici passanti lungo il perimetro del lotto e gallerie di collegamenti tra i padiglioni, che garantiscono la distribuzione dei servizi generali. Il disegno dei prospetti, piuttosto articolato, prevede elementi decorativi di stampo eclettico comuni a tutti i corpi di fabbrica, quali: l'alto basamento al piede della muratura, il rivestimento in finto bugnato del piano terra, le lesene (a mercare le campate), le forature a tutto sesto con cornici modanate.

Epoca di costruzione: ca. 1920 - 1964

Autori: Belloni, Francesco; Ferrini, Giannino; Verganti, Vittorio, progettazione esecutiva nucleo centrale

Comprende

Uso attuale: padiglioni esterni: laboratori; palazzina del rettorato: ufficio; palazzina di Via Bonardi: facoltā di architettura

Uso storico: intero bene: universitā

Condizione giuridica: proprietā Stato

Credits

Compilazione: Ribaudo, Robert (2013)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)