Cascina S. Sisto - complesso

San Rocco al Porto (LO)

Indirizzo: Strada Vicinale di San Sisto (Fuori dal centro abitato, distinguibile dal contesto) - San Rocco al Porto (LO)

Tipologia generale: architettura rurale

Tipologia specifica: cascina

Configurazione strutturale: Casa padronale A: edificio a pianta longitudinale rettangolare, con portico a due colonne di granito, rivolta verso l'aia. Muratura intonacata (con l'intonaco in più punti caduto) e tetto a 2 falde simmetriche, disposte a leggio, coperto da coppi in laterizio. Oratorio B: edificio a pianta poligonale rettangolare con annesso un disimpegno, che ne determina complessivamente la pianta a L. Esso occupa soltanto il piano terra. Vi si accede dal portico sopra citato e, al piano superiore vi sono delle stanze appartenenti alla casa padronale. La muratura è intonacata e la copertura di coppi in laterizio. Casa dei salariati C: edificio a pianta longitudinale regolare, occupa parte del lato in cui si trovano casa padronale e oratorio e continua su tutto il lato contiguo. I due piani che lo compongono si presentano leggermente più alti nell'edificio centrale collegato, tuttavia, internamente agli altri due edifici più bassi che lo affiancano, determinando così una suddivisione orizzontale.

Uso attuale: casa padronale (A); case dei salariati (C): abitazione

Uso storico: casa padronale A/case dei salariati (C): abitazione

Condizione giuridica: proprietà privata

Riferimenti bibliografici

Agnelli G., Lodi ed il suo territorio nella storia, nella geografia e nell'arte, Lodi 1917, pp. 882-883

Lombardia paese, La Lombardia paese per paese, Firenze 1985, v. VI pp. 473-474

Marubbi M., L'architettura rurale nel basso Lodigiano, Atlante delle cascine del Basso Lodigiano, Cinisello Balsamo 1993, p. 151

Credits

Compilazione: Cibolini, Silvia (2000)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)