Casa Via Felice Cavallotti 63 - complesso

Casalpusterlengo (LO)

Indirizzo: Via Felice Cavallotti, 61,63(P),65 (Nel centro abitato, integrato con altri edifici) - Casalpusterlengo (LO)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: casa

Configurazione strutturale: Il nucleo principale (corpo A) ha pianta rettangolare con portone e androne baricentrico; la facciata su strada ha un balcone centrale con mensole in pietra e piano di calpestio in pietra; sono presenti due balconi, uno dei quali centrale, anche verso il cortile. La struttura Ŕ a pareti in laterizio intonacato con solai presumibilmente in legno, dal momento che l'androne e il vano scala hanno struttura in legno. La copertura Ŕ a due falde, con struttura in legno e manto in coppi. Ai lati del cortile ci sono altri due corpi a pianta rettangolare allungata; quello a sinistra Ŕ utilizzato come garage ed Ŕ stato modificato. Interessante quello di destra (corpo B) che presenta aperture ad arco ribassato al piano terra; tra le due aperture centrali Ŕ conservata una colonna con capitello dorico. La copertura Ŕ a tre falde con struttura in legno e manto in coppi.

Epoca di costruzione: sec. XIII

Uso attuale: corpo (A): abitazione; corpo (B): in disuso

Uso storico: intero bene: abitazione; intero bene: abitazione/ negozio

Condizione giuridica: proprietÓ privata

Fonti e Documenti

Archivio di Stato di Milano, Mappe Carlo VI, Casalpusterlengo, c. 3089, f. 10

Archivio di Stato di Milano, Catasto Lombardo Veneto, Casalpusterlengo, c. 2416, f. 16

Archivio di Stato di Milano, Mappe Cessato Catasto, Casalpusterlengo, c. 102, f. 16

Credits

Compilazione: Varalli, Francesca (2000)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).