Cascina Carlotta - complesso

San Giuliano Milanese (MI)

Indirizzo: Via Tolstoj, 65 (Nel centro abitato, distinguibile dal contesto) - San Giuliano Milanese (MI)

Tipologia generale: architettura rurale

Tipologia specifica: cascina

Configurazione strutturale: Complesso a corte quadrilatera costituito da una cortina edilizia lungo il lato sud-ovest e da edifici isolati sugli altri lati. Case coloniche e casa padronale, si trovano a sud-ovest. Lungo il lato nord-est la stalletta dei cavalli e un portico. A sud-ovest un portico, in muratura di laterizio e copertura in coppi su una struttura a capriate lignee, una stalla con portico e i sili.

Epoca di costruzione: sec. XVI - sec. XIX

Comprende

Descrizione

La cascina Carlotta è situata nella parte est di San Giuliano Milanese, in un contesto prevalentemente urbanizzato tranne che nel lembo di territorio verso il corso del fiume Lambro.
La cascina Carlotta è un complesso a corte costituito da una cortina edilizia lungo il lato sud-ovest e da edifici isolati sugli altri lati. Gli edifici abitativi, case coloniche e casa padronale, si trovano a sud-ovest nella parte più antica del complesso. In particolare l'edificio abitativo di due piani con scala e ballatoio esterno, collocato nell'angolo ovest della corte in corrispondenza dell'ingresso, è sede del museo agricolo della Civiltà Contadina ideato e realizzato dalla signora Luisa Carminati. Questo lato della corte era un tempo completato dalla stalla principale della cascina, sostituita attualmente da un ampio portico funzionale alle attività dell'azienda agricola. Una parte degli oggetti del museo è collocata anche nella stalletta che si trova lungo il lato nord-est della corte, formato anche da un portico e da un piccolo edificio che ha avuto vari usi nel tempo. A sud-ovest un portico in muratura di laterizio e struttura della copertura a capriate lignee, la stalla con portico e fienile e i sili. A sud-ovest, esternamente al nucleo della cascina, sono situate le nuove stalle.

Notizie storiche

Di proprietà della nobile famiglia Brivio fra Duecento e Cinquecento, il podere della cascina Nuova, detta Carlotta, sempre governato da fittabili, a fine Seicento diventa parte dei beni di donna Margherita Dal Pozzo Bonacina. Tra la fine del secolo e gli inizi del Settecento gli immobili passano in proprietà alle Monache di Santa Maria Maddalena al Cerchio di Milano. Nella mappa del cosiddetto Catasto Teresiano (1722), il complesso della "Cassina Carlotta", di proprietà delle religiose, ma affittato a Carlo Besozzi, è ubicato sul mappale 106 del comune di Zivido con Cassina Rovido, posto nella pieve di San Giuliano.
Il complesso ha subito fino ad oggi varie trasformazioni, dovute a demolizioni parziali e successive ricostruzioni. Tali operazioni si sono succedute, in particolare, durante la prima metà dell'Ottocento, quando si realizzano nuove costruzioni come il porticato addossato al corpo di fabbrica nord-ovest dell'edificio principale, l'ampliamento del fabbricato esistente vicino alla roggia, la costruzione di un nuovo edificio a sud-ovest, esterno alla corte. Al posto della stalla delle manze che occupava gran parte del lato nord della corte è stato costruito un nuovo fienile.

Uso attuale: casa padronale: abitazione; case coloniche: museo; intero bene: azienda agricola; stalletta dei cavalli: museo

Uso storico: intero bene: attività produttive agricole

Condizione giuridica: proprietà privata

Riferimenti bibliografici

La storia, la cascina, il museo, San Giuliano Milanese 1986

Colombo F., "A Carlotta" Composizioni poetiche di Franca Colombo,

Fonti e Documenti

ASMi, Mappe piane, prima serie, Catasto Teresiano, cart. 3408 (1722), Mappa di Zivido con Cassina Rovido Pieve di San Giuliano

ASMi, Mappe piane, prima serie, Catasto Lombardo Veneto, cart. 5426 (1855-1857), All.to mappa comune censuario di Zivido ed unito distretto V di Melegnano provincia di Milano eseguito nell'anno 1854, causa rinnovazione stima dei fabbricati

ASMi, Mappe piane, prima serie, Catasto Lombardo Veneto, cart. 2797 (1866-1887), Mappa del comune censuario di Zivido con Cassina Rovida mandamento di Melegnano provincia di Milano rilevata nell'anno 1866

ASMi, Mappe piane, seconda serie, Nuovo Catasto Terreni, cart. 515 (1897-1901), Comune amministrativo di San Giuliano Milanese sezione Zivido mandamento di Melegnano provincia di Milano (30 Settembre 1897)

Credits

Compilazione: Frigo, Andrea (2008); Mascione, Maria (2008)

Descrizione e notizie storiche: Frigo, Andrea; Mascione, Maria

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)