Ospedale psichiatrico G. Antonini - complesso

Limbiate (MB)

Indirizzo: Via Monte Grappa, 40 (Fuori dal centro abitato, isolato) - Mombello, Limbiate (MB)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: ospedale

Configurazione strutturale: Vasto complesso con impianto planimetrico derivato dall'aggregazione seriale e gerarchica di edifici a blocco entro un lotto di forma poligonale, con diverse elevazioni; struttura portante diversificata in relazione all'epoca di costruzione, costituita da muratura continua in mattoni di laterizio, frammista a pietra per i fabbricati pi¨ antichi, e su pilastri di cemento armato e muratura di tamponamento in mattoni di laterizio per i fabbricati pi¨ recenti; prospetti generalmente intonacati, in taluni padiglioni con porzioni finite in mattone faccia a vista, a modanature e cornici negli edifici sacri e ampio campionario decorativo nella villa e oratorio annesso; coperture su capriate lignee con tetto a due falde e a padiglione, manto generalmente a coppi di laterizio.

Epoca di costruzione: post 1865 - ante 1965

Autori: Lavezzari, nn., progetto

Comprende

Uso attuale: edifici in uso: servizi

Uso storico: intero bene: ospedale

Condizione giuridica: proprietÓ Ente pubblico territoriale

Accessibilità: L'accessibilità è completa, nonostante lo stato di abbandono del sito.

Limbiate, principali collegamenti.

Trasporto pubblico su ferrovia:
Ferrovie Nord Milano:
linea FNM Milano-Canzo-Asso, stazioni di Bovisio Masciago Mombello e di Varedo.
Azienda Trasporti Milanesi:
linea tramviaria ATM 179 Milano (Affori) - Limbiate.

Trasporto pubblico su strada:
Autobus Brianza trasporti:
linea z205 Limbiate - Varedo - Nova Milanese - Muggiò - Monza (FS);
linea z250 Desio (FS) - Cesano Maderno (FNM) - Limbiate;
linea z251 Desio (FS) - Bovisio Masciago - Varedo - Senago - Limbiate - Cesano Maderno (FNM).
AIR Pullman:
linea z111 Saronno (FNM) - Solaro - Limbiate - Varedo (FNM) - Bovisio Masciago - Desio;
linea z150 Cantù-Asnago (FS) - Cermenate - Lentate sul Seveso (Copreno) - Seveso - Cesano Maderno (FNM) - Limbiate - Senago - Paderno Dugnano - Cormano - Milano;
linea z163 Limbiate - Cesano Maderno (FNM) - Seveso - Cogliate - Misinto - Lazzate.

Trasporto privato su strada:
SP 44bis Strada Nazionale dei Giovi;
SS 35 Strada statale 35 dei Giovi (Genova - Ponte Chiasso), tratto superstrada Milano - Meda, uscita Varedo;
SS 527 Strada statale 527 Monza - Saronno - Busto Arsizio.

Riferimenti bibliografici

Paris A. M., La storia di Limbiate, Saronno, Scuola Grafica P. L. Monti e Pontificia Arcivescovile S. Giuseppe s.d.

Gonzale, E., Il Manicomio di Milano, Stabilimento G. Civelli, Milano 1881

Antonini, G., Il divorzio degli alienati/ Echi della vita a Mombello, Bocca, Torino 1923

Antonini, G., Milano 4 aprile 1929, L┐ospedale psichiatrico provinciale di Mombello, 1929

Cazzani E., Storia di Bovisio Masciago - Mombello, Edizione la Voce 1961

Panizza M., Limbiate, un Comune/ Note di storia, Limbiate, Graffetti Edizioni 1991

Masia, L., Limbiate/ Storia di un territorio e della sua gente, Cinisello Balsamo, Silvana Editoriale Spa 2010

Amministrazione Comunale di Limbiate, Limbiate si racconta, Comune di Limbiate 2010

Cazzani, E., Luci ed ombre nell┐Ospedale Psichiatrico Provinciale di Milano, Tip. La Tecnigrafica, Varese 1952

Garavaglia, G./ Garavaglia, N., Un secolo di assistenza psichiatrica nella Provincia di Milano, Amministrazione Provinciale di Milano, Milano 1970

Rodichevsky, A., ISAL Magazine, Manicomi e (dis)umanitÓ, Cesano Maderno 2013, n░ 18, luglio 2013

Fonti e Documenti

L┐Ospedale Psichiatrico di Mombello e la Direzione di Giuseppe Antonini

Credits

Compilazione: Andreoli, Ombretta (2005)

Aggiornamento: Garnerone, Daniele (2012); Garnerone, Daniele (2013)

Fotografie: Garnerone, Daniele

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).