Chiesa di S. Dionigi - complesso

Vigevano (PV)

Indirizzo: Piazza Martiri della Liberazione, 6(P) - Vigevano (PV)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: chiesa

Configurazione strutturale: In stile barocco, ha origini molto antiche. La facciata in mattoni Ŕ attribuita all'architetto Ruggeri. L┐interno contiene cinque altari: il maggiore, collocato al centro, Ŕ ricco di marmi variegati e policromi. La lastra di granito nel pavimento presso l'entrata, copre il sepolcro dei giustiziati, che spiega anche la dedicazione della chiesa (l'omonima Congregazione si occupava delle loro sepolture). E┐ documentato che, sul luogo, giÓ nel 1323 esisteva una chiesa, detta Casa delle elemosine. Al primo edificio se ne sovrappose un altro, le cui tracce si fanno risalire alla metÓ del Quattrocento. I lavori per la costruzione della chiesa attuale, ebbero inizio nel 1750. Nel 1780 fu costruita la cupola e cinquant'anni dopo fu riadattato il campanile. Fra il 2007 e il 2009 l┐edificio Ŕ stato sottoposto a un radicale restauro; la Chiesa Ŕ stata concessa per 90 anni in comodato alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, poi sconsacrata e destinata ad auditorium, per ospitare conferenze.

Comprende

Condizione giuridica: proprietÓ Ente religioso cattolico

Credits

Compilazione: Vergani, Cristina (2005)

Aggiornamento: Ribaudo, Robert (2016)

Fotografie: Sorrentino, Alessandro

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).